Cucina e Prodotti Tipici



La Cucina Ciociara


La cucina tradizionale ciociara è espressione della cultura contadina locale ed è molto simile, per diversi aspetti, alla "cucina povera" romana, ma con forti influenze delle regioni con cui confina (Abruzzo, Campania e Molise).

Per quanto riguarda i primi piatti, il prodotto tipico per eccellenza è la pasta fresca realizzata rigorosamente a mano, con semplice acqua e farina o con uovo, ideale per sostenere sughi importanti di carne e selvaggina. Tra le varie tipologie, le più diffuse sono sicuramente i fini fini (una pasta fresca molto fina e lunga), le patacche (una fettuccina larga acqua e farina), e i maltagliati che vanno ad arricchire le minestre a base di fagioli. A base di fini fini poi, è rinomato il timballo alla Bonifacio VIII, con tale formato di pasta, prosciutto e ragù di carne e pomodoro.

I secondi variano dal bollito, alla carne al forno o alla brace, con prevalenza maiale, cinghiale, ma anche pollo, agnello e cacciagione.

Tra i dolci tipici, da assaggiare assolutamente la "ciammella serronese", specialità tipica di Serrone ma prodotta in maniera più o meno rivisitata anche nei comuni limitrofi. A metà tra il dolce e il salato, la ciammella serronese è perfetta da accompagnare sia a marmellate e miele casarecci, sia a salumi e formaggi locali, come snack aperitivo o come introduzione al pasto.

Sempre tra i dolci troviamo altre bontà tipiche delle feste, come il panpepato, un dolce fatto con frutta secca, miele e uvetta passa realizzato prevalentemente per le feste natalizie, e gli struffoli fritti di Carnevale.