logo Consorzio
La realizzazione della pista ciclabile Fiuggi-Stazione di Paliano nasce con l'obiettivo di valorizzare le risorse del territorio e sorge sul tracciato della vecchia ferrovia, Roma-Fiuggi, che fu costruita a partire dal 1912 dalla S.F.V. (Società Ferrovie Vicinali) e che assecondava nel suo percorso tutte le sinuosità del terreno per raggiungere il maggior numero di centri abitati.

Le vecchie stazioni, restaurate nella loro integrità strutturale, sono destinate ad attività legate al ciclismo, all’escursionismo, al turismo in generale, alla conoscenza delle bellezze naturali, all’artigianato, alla degustazione del vino, il Cesanese dell Piglio, e dell’Acqua di Fiuggi.

La pista si sviluppa per km 22,7 complessivi (tratto Fiuggi-Paliano), lungo i fianchi dei Monti Scalambra e Pila Rocca. L’altimetria va dai 606 m s.l.m. alla partenza a Fiuggi ai 270 all’arrivo alla stazione di Paliano, toccando il tetto di 706 m s.l.m. nel territorio di Acuto. Il tracciato della ferrovia presenta pendenze non elevate, solo in un caso fino al 6% e raggi minimi di curvatura di 45 m.

Per maggiori dettagli:

www.piste-ciclabili.com/itinerari/61-piglio-fiuggi
Ci contraddistingue, da sempre,
l’attaccamento alla terra,
alle tradizioni, alla passione
di far uscire dai vigneti
un vino sempre migliore.
imagesgallery imagesgallery imagesgallery imagesgallery
logotondo

Iscriviti alla newsletter